16/11/2011

Il Baobab, l’albero della vita

Il Baobab è una pianta originaria dell’Africa centrale, regione nella quale queste piante crescono allo stato spontaneo. Le proprietà benefiche si ritrovano per lo più nel frutto che è formato da una parte esterna legnosa e da una polpa ricchissima di semi. Il frutto del Baobab presenta un elevatissimo contenuto di vitamina C, in particolare essa si trova nella polpa che può fornire 300 mg di vitamina C ogni 100 g di prodotto, circa 6 volte il contenuto di un’arancia.

Per questo motivo il frutto del Baobab ha un elevatissimo potere antiossidante. La maturazione del frutto avviene per disidratazione spontanea, quindi nella preparazione la polpa non viene liofilizzata, ma semplicemente separata dai semi, pertanto non vengono eliminati i nutrienti durante la lavorazione. Il frutto del Baobab ha innumerevoli proprietà probiotiche che supportano lo sviluppo della flora batterica, favorendo il riequilibrio intestinale. Aiutandolo a mantenere attivo tutto l’apparato digerente e a migliorare l’assorbimento dei nutrienti.

Recenti studi sulla pianta hanno dimostrato un marcato effetto antiinfiammatorio ed antivirale. Grazie all’elevato contenuto di Vitamina C ha un’elevatissima azione antiossidante ed anti-invecchiamento, contrastando l’azione dello stress e l’effetto negativo dei radicali liberi. Il Baobab ha un altissimo potere energizzante, grazie alla concentrazione di carboidrati e vitamine presenti nel frutto. L’olio di semi di Baobab ricavato dai semi per estrazione, è un ottimo rimedio naturale per donare nutrimento ed idratazione alle pelli delicate ed a quelle dei bambini soprattutto in inverno. Spalmato sul corpo idrata la pelle e previene l’invecchiamento cutaneo. Applicato sui capelli ha un effetto ristrutturante.